cosa-fare-bambini-misano-adriatico

Cosa fare con i bambini a Misano Adriatico

Ci sono tante località in cui è possibile organizzare una vacanza da sogno insieme ai propri figli. Tra questi c’è Misano Adriatico, un luogo davvero incantevole sotto molti punti di vista, adatto ad accogliere le famiglie in vacanza. Ma cosa fare con i bambini a Misano Adriatico? Abbiamo raccolto alcune idee e spunti che possono tornare utili, non solo divertenti, ma anche a sfondo culturale: qualcosa che arricchisca gli animi.

Misano Adriatico, le migliori attività per bambini

A Misano Adriatico di certo non si corre il rischio di annoiarsi. Anzi. Il motivo è semplice: la località è una delle più “in” della Riviera Romagnola, che è stata strutturata per offrire il massimo del comfort, ma non solo. Ci sono infatti diversi luoghi dove divertirsi, come parchi pubblici, sale giochi, go kart e molto altro.

Come non menzionare poi la possibilità di visitare i parchi vicini, come l’Oltremare, o ancora l’Acquario di Cattolica, che è molto ben servito e distante appena 3.5 km da Misano? Possiamo addirittura andare all’Aquafan di Riccione, meta super divertente per grandi e piccini, dove potersi rilassare nella piscina con le onde, una delle più famose!

Spiagge a Misano Adriatico per bambini

Non è facile essere dei genitori in vacanza: chiaramente l’obiettivo è rilassarsi, ma purtroppo ci sono alcuni aspetti che lo rendono difficile. Ed ecco perché è essenziale trovare dei luoghi ben serviti e forniti, e gli stabilimenti balneari a Misano Adriatico sono family friendly. Cosa significa?

Dal momento in cui questa località è tanto amata, gli stabilimenti si sono attrezzati per rispondere a ogni esigenza dei genitori: ci sono mini club, baby animazione, ma anche cabine fasciatoio, baby point, baby toilette. Insomma, tutti i servizi indispensabili per consentire ai più piccoli di divertirsi e di trascorrere una vacanza memorabile, senza incorrere nello stress di doversi attrezzare ulteriormente prima di partire.

Cosa fare con i bambini a Misano Adriatico in centro?

C’è anche da dire che, per fortuna, Misano Adriatico è una meta che non manca di offrire tutte le attività che ci aspetteremmo di poter vivere in vacanza. Per fare un esempio, il suo centro storico è piccolo ma ben fornito, con ogni genere di servizi e negozi.

Ci sono sale giochi, come la Las Vegas, una delle più amate, o ancora negozi di caramelle, tra cui Le Caramelle dei Pirati. Non mancano persino i minigolf Baby Golf, anche se consigliamo di lanciarsi in un trenino turistico per osservare la zona panoramica di Misano Brasile. Un’attività di certo turistica, ma sempre divertente per le famiglie!

Dai bar alle gelaterie, è possibile anche fare un giro nel Go Kart, che è sicuramente un’attività adrenalina super carina da poter svolgere insieme ai propri figli, per creare dei ricordi preziosi e indimenticabili.

Dove alloggiare a Misano Adriatico con i bambini?

Naturalmente, chi va in vacanza sa molto bene che è essenziale trovare l’hotel perfetto in cui soggiornare, soprattutto quando si hanno dei bambini con sé. Non possono in alcun modo mancare determinati servizi, così da evitare problematiche che possono stressare enormemente i genitori.

A tal proposito sarebbe utile trovare dei family hotel, o quantomeno valutare i servizi della struttura ricettiva scelta. Per esempio, la piattaforma Hotel-Misano.net propone numerosi hotel a Misano Adriatico 3 stelle: un ottimo modo per valutare le schede degli alloggi e scegliere i posti migliori dove soggiornare con la famiglia al completo.

Cosa vedere nei dintorni di Misano Adriatico con i bambini

Sia che si scelga di viaggiare on the road che di fermarsi per una settimana a Misano Adriatico, consigliamo di non potere in alcun modo la possibilità di osservare i dintorni della località. Il motivo? Da Rimini alle colline romagnole, fino alla vicina Gabicce Mare, che si trova nelle Marche, è possibile fare delle gite culturali.

Per esempio, sarebbe bello poter organizzare delle gite nei borghi medioevali, come Gradara, in cui c’è il famoso Castello dell’amore di Paolo e Francesca. O ancora San Leo, con la sua fortezza quasi inespugnabile. O magari Rimini, che è molto più che una meta dove la movida si anima in primavera e in estate: tutti gli antichi resti romani possono essere osservati, ed è rinomato inoltre il Ponte di Tiberio, con i suoi 2000 anni di storia. Un ottimo modo per permettere ai più piccoli di conoscere parte della storia del nostro Bel Paese.

Torna su