Parchi nazionali in Italia: i 5 più belli

Il nostro paese è famoso per essere al primo posto al mondo per siti inclusi dall’UNESCO nella lista dei patrimoni dell’umanità. I turisti stranieri che pensano all’Italia si immaginano subito il Colosseo, la torre di Pisa, Firenze, Venezia e alcuni tra gli altri bellissimi siti architettonici e culturali che da nord a sud punteggiano lo Stivale.

Meno famoso, ma altrettanto bello è il paesaggio naturale che, dalle Alpi alle Isole offre scorci unici al mondo. Non è un caso che ci siano in Italia venticinque parchi naturali con una superficie che arriva a più del 5% del territorio nazionale.

In questo articolo voglio elencarti alcuni dei più bei parchi nazionali in Italia che dovresti assolutamente visitare una volta nella vita.

Arcipelago della Maddalena

La bellezza della Sardegna è indubbia e non è un caso che mezza penisola vi si riversa durante i mesi estivi in cerca di acque cristalline che sembrano uscite da un set fotografico dei Caraibi.

Il Parco Nazionale dell’Arcipelago della Maddalena è stato istituito nel 1996 ed è composto da sette isole principali e diversi isolotti più piccoli. Se ti trovi nella zona nord-orientale della Sardegna non puoi non andare alla Maddalena. Se poi ha anche la fortuna di non essere in un periodo molto turistico, rimarrai incantato dalla bellezza di questa zona.

Trova una barca ed esplora le isole di granito modellate da secoli di maestrale che ha creato sculture bizzarre su tutta la costa. Troverai spiagge incontaminate e deserte intervallate da aspre scogliere. Poi fermati in porto e goditi una serata nel paese della Maddalena, tra le strette stradine costellate di numerosi ristoranti.

Stelvio

Il Parco Nazionale dello Stelvio è il più grande delle Alpi e si sviluppa su due regioni italiane fino a sfociare in Svizzera. È il posto ideale per una vacanza estiva all’insegna del trekking grazie ai percorsi ben organizzati e ai meravigliosi paesaggi: prati immensi e fioriti che si mischiano a boschi di forme quasi geometriche. 

La cima è innevata e in estate è uno dei pochi posti dove si può sciare in Italia: un parco adatto al turismo sia estivo che invernale.

Aspromonte

Si tratta del secondo parco più grande della Calabria dopo quello del Pollino (che è anche il più esteso d’Italia). Sulla cima più alta dell’Aspromonte, Montalto, si trova un’enorme statua in bronzo del Cristo Redentore. L’area coperta dal parco è coperta di fitte foreste di conifere e durante la primavera i fiori colorati si fanno spazio tra gli alberi.

Se ami la storia visita la città fantasma abbandonata di Pentedattilo, risalente al 640 a.C., che con i suoi edifici in rovina incastonati nel fianco della montagna dà un chiaro esempio della definizione di “desolazione”. 

Dal poco il Parco Nazionale dell’Aspromonte ha iniziato una rincorsa verso lo sviluppo del turismo sostenibile e responsabile che aumenterà la scelta di attività presenti sul territorio.

Cinque terre

Si tratta forse del parco nazionale più famoso d’Italia e rappresenta anche una delle maggiori attrazioni turistiche della zona. Si tratta appunto di cinque antichi villaggi di pescatori lungo la scogliera ligure. È un luogo di una bellezza impossibile da replicare che resta nel cuore di chiunque abbia la fortuna di visitarlo. 

I villaggi sono collegati da una serie di sentieri panoramici che passano attraverso prati fioriti, vigneti e campi coltivati, con improvvisi scorci sul mare blu della costa ligure.

Gran Paradiso

Originariamente una riserva di caccia del re, il Parco Nazionale dello Stelvio è stato donato da Vittorio Emanuele II allo stato italiano nel 1922 per garantire la protezione dello stambecco in via d’estinzione. E infatti è proprio questo animale capace di arrampicarsi su pendii impossibili la grande attrazione del parco. Non dimenticare di portare con te un binocolo da trekking (su restandrecuperation.it troverai consigli sui migliori), quindi leggero e resistente, per poter osservare gli stambecchi sui versanti più lontani delle montagne.

Ma non fermarti agli animali, perché tutto intorno a te sarà spettacolare: gli alti pinnacoli innevati che svettano tra le nuvole, gli aspri versanti dei monti più alti e l’imponente montagna del Gran Paradiso. 

Torna su