Weekend al mare last minute: le mete più economiche in Italia

L’estate non ha placato la vostra voglia di mare? Lo capiamo; il riscaldamento ci sta portando ad avere un autunno che con tutte probabilità risulterà tiepido e questo significa che possiamo goderci ancora per un po’ giornate all’aperto. Se sei già stressato per il ritorno al lavoro e stai pensando di fuggire dalla routine della città per un fine settimana ecco qualche idea di meta economica per trascorrere un weekend al mare.

Destinazioni di mare perfette per una fuga nel fine settimana

I weekend vanno per la maggiore durante la bassa stagione, questo perché le ferie sono lontane e bisogna accontentarsi di pochi giorni per ricaricarsi. Ma niente paura, a seconda delle zone d’Italia in cui risiedete possiamo fornirvi qualche meta non eccessivamente costosa e perfetta per trascorrere un po’ di tempo al mare senza spendere troppo, soprattutto in bassa stagione. L’autunno non è un periodo particolarmente adatto alle vacanze al mare ma chi ama quel blu apprezza anche una buona passeggiata per fare il pieno di iodio.

Per chi parte dal Nord

Il Nord è forse la zona più penalizzata d’Italia, il mare dista almeno 2 ore dalle più grandi città come Torino, Milano o Bergamo. Come fare? La regione più vicina è senza dubbio la Liguria ma non è sempre quella più economica. Nonostante serva un’oretta di più raggiungere la Romagna è senza dubbio la scelta più economica. Tra le località della Riviera che vi consigliamo per un fine settimana c’è Cattolica: con il celebre acquario, ideale anche in giornate di pioggia, spiagge lunghe e sabbiose ma anche un centro storico caratteristico vi terrà compagnia. In più a poca distanza troverete incantevoli borghi che in autunno si prestano a passeggiate tranquille. Se cercate un suggerimento per la struttura, noi abbiamo trovato ottime promozioni di B&B a Cattolica su cattolica.info e abbiamo prenotato sia per periodi brevi che per vacanze più lunghe, trovando sempre il miglior rapporto qualità prezzo.

Per chi parte dal Centro

Chi parte dal Centro Italia sa che non è difficile raggiungere il mare e si trovano destinazioni davvero incantevoli. Basti pensare a Gabicce, località al confine tra l’Emilia Romagna e le Marche. Si tratta di uno dei comuni più a nord della regione Marche e con la sua divisione territoriale tra Gabicce Mare e Monte ha conquistato sia gli appassionati di spiaggia che chi preferisce passeggiate nella natura. Se state pensando di prenotare un weekend presso questa località delle Marche vi consigliamo un sito dove potrete trovare incredibili offerte: cioè hotelgabicce.info per i B&B a Gabicce Mare per trascorrere qualche giorno di vacanza ad un prezzo concorrenziale.

Spostandoci invece sull’altro lato dell’Italia vi suggeriamo l’Isola di Ponza; coloratissima e amata per le spiagge naturali ed incontaminate diventa una meta raggiungibile solo tramite traghetto o barca. Qui potete godervi un weekend all’insegna del relax, passeggiando tra sentieri immersi nel verde.

Per chi parte dal Sud

Sono forse i più avvantaggiati, quasi tutte le regioni di questa zona d’Italia permettono di raggiungere località di mare amatissime in poco tempo. La Puglia, per esempio, presa d’assalto durante la stagione estiva risulta ancora magica anche durante l’autunno inverno. Non solo mare qui ma anche borghi, storia e arte per poter scoprire le bellezze e la vera anima della regione. Andiamo nello specifico? Lecce è senza dubbio una località accessibile fuori stagione, potete trovare strutture nel cuore del centro storico e poi spostarvi per scoprire borghi nelle vicinanze. Un’altra soluzione perfetta per il Sud? La Costiera. Partite in moto o noleggiate uno scooter e lasciate che i paesaggi vi conquistino e poi fermatevi alla scoperta di Amalfi, Capri e tutti i paesi colorati che hanno reso famosa la zona.

Weekend al mare last minute: qualche consiglio per risparmiare

Abbiamo già parlato più volte svelandovi qualche consiglio per organizzare una vacanza low cost ma per i last minute le cose possono andare diversamente. Il tema del last minute e last second è stato fortemente in voga negli anni ’90 e 2000, a lanciare questo trend sono state le agenzie di viaggio che promuovevano sulle vetrine dei pacchetti completi in offerta. Sono molte le strutture che ancora oggi adoperano questo metodo e anche i mezzi di trasporto, dall’aereo al treno offrono gli ultimi posti a prezzi competitivi per ottimizzare gli spostamenti. Per poter risparmiare organizzando una vacanza low cost con un last minute è importante fare una buona ricerca e non arrendersi, avere elasticità di date è necessario così come sulla destinazione. Attenzione però anche a considerare la meta: ci sono destinazioni molto economiche fuori stagione poiché offrono davvero poco e quindi non sempre sono la soluzione migliore. Infine con i last minute è importante non avere troppe pretese: si parte un po’ all’avventura e all’improvviso, senza una grande organizzazione ma è anche questo un buon modo per viaggiare e divertirsi.

Torna su